Unlimited royalty free music tracks, footage, graphics & courses! Unlimited asset downloads! From $16.50/m
Advertisement
  1. Music & Audio
  2. Sound Design
Music

Creazione di Filthy Dubstep Growls in FL Studio

by
Difficulty:IntermediateLength:MediumLanguages:

Italian (Italiano) translation by Loris Pizii (you can also view the original English article)

Ecco un'introduzione di base su come fare i famosi brani di ringhio resi famosi in generi come Dubstep, DnB e Electro. Se si possiede FL Studio Producer Edition, è necessario disporre degli strumenti disponibili per creare questi suoni. Se non lo si desidera, è possibile acquistare i plug-in separati VST utilizzati in questo articolo da Image-Line.


Fase 1: Capire gli strumenti per il lavoro

Panoramica

Ecco una panoramica del processo che useremo in questo tutorial:

  1. Innanzitutto, creeremo una semplice patch FM (Frequency Modulation) usando il sintetizzatore FM di FL Studio, Sytrus.
  2. Successivamente, verrà alimentato questo segnale tramite un plug-in vocoder. In questo tutorial useremo Vocodex a causa del modo in cui il motore può assumere l'utente. Dà accesso a molti altri parametri rispetto al tuo tipico plugin vocoder.
  3. Infine, renderemo questo ad un .WAV usando Edison, e farlo passare attraverso Harmor tramite un metodo di resynthesizing / resampling. Ciò ci permetterà di distorcere ulteriormente e modellare il segnale, nonché di spezzare l'audio per creare modelli interessanti.

Sintesi di FM in un pizzico

Prima di iniziare a saltare in Sytrus, dobbiamo prima imparare i fondamenti della sintesi di modulazione della frequenza. Questo non deve essere confuso con la modulazione dell'anello.

La modulazione di frequenza è il processo di utilizzare l'oscillazione di una forma d'onda particolare per modulare la frequenza di un'altra forma d'onda. Quindi, in termini semplici, utilizziamo un oscillatore (ad esempio, un'onda triangolare) per cambiare la frequenza di frequenza di un altro oscillatore (ad esempio un'onda sinusoidale). Ciò crea un suono duro e grunfo che possiamo emulare le vocali

Ora, Sytrus è un potente sintetizzatore FM in grado di utilizzare non solo numerosi oscillatori, ma ha anche un motore separato che consente di aggiungere o rimuovere le armoniche dalle forme d'onda. Permette letteralmente di disegnare i propri oscillatori, dandovi un accesso senza precedenti per formattare il suono come si desidera.

Infine - e voglio sottolineare questo punto - copiare questo tutorial, quindi cambiare alcune cose fino a trovare un suono con cui sei contento.


Fase 2: Creare una patch di sintesi in Sytrus

L'interfaccia Sytrus

Apriamo Sytrus. A prima vista sembra estremamente confusa, ma spiegherò i moduli di base. Non coprirò tutto ciò che Sytrus può fare, ma descriverò il modulo che usiamo.

  • OP 1-6: Gli operatori fungono da oscillatori. Queste sono le forme d'onda che manipoliamo per creare il nostro suono. Se si fa clic su un operatore, si accederà ai pannelli assegnati. Utilizzeremo MOD e OSC per questo tutorial. MOD è come assegnare la nostra modulazione e l'automazione. OSC è dove traggeremo le nostre armoniche per ogni oscillatore.
  • Matrice FM: l'array di encoder in una griglia 9x9. Questo è il modo in cui diciamo dove viene indirizzato ciascun oscillatore e quanti del segnale vogliamo scoraggiati.
  • MAIN: la pagina principale verrà utilizzata solo per creare clip di automazione per il nostro pad XY. Possiamo anche regolare le impostazioni globali come Volume e Pitch.

Invece di utilizzare gli effetti nel motore Sytrus, invece userò quelli in Harmor o nel Mixer di FL Studio. Ciò ci consente di risparmiare tempo e di evitare che questo tutorial sia troppo esteso.

La base FM Patch

Ecco cosa faremo. È un duro e crescente tipo di synth, fortunatamente non è troppo difficile o complicato da fare. Richiede solo pochi oscillatori e un po 'di magia FM. Prima di iniziare, assicurati che la patch predefinita sia caricata. Al momento dell'avvio Sytrus ama caricare una patch string / pad

Per iniziare, fai clic sullo slot della griglia 2x1 (cioè il secondo nodo in avanti, nella prima riga) e trascinatelo tutto in senso antiorario. Questo sta dicendo ad Oscillatore 1 di avere la sua frequenza modulata da Oscillatore 2. Assicurarsi di essere nella matrice FM e non nella RM Matrix. Ora, andiamo nel modulo Operator 2 e fai clic sulla scheda OSC. Ciò porta ad un'immagine della forma d'onda, insieme a una serie di barre verticali divise orizzontalmente da una singola linea.

Le barre sopra questa linea sono le armoniche. Pensate a loro come una serie di fader che possiamo spostare su o giù per cambiare il suono. Ci sono anche cinque bar scure (non incluso il primo). Questi sono i nostri fondamentali, e avranno il più profondo effetto sul suono. Il trascinamento di bar troppo lontano da questi può rendere il suono fuori ordine o caotico.

Il trascinamento delle barre può aggiungere armoniche su una scala più lineare. Ad esempio, aumentare l'ampiezza della barra nera (seconda ultima) scura. Noterete che il suono ha frequenze supplementari nel registro superiore, aggiungendo scintille o durezza al suono.

Le barre sotto la linea sono gli indicatori di fase. Attualmente tutto è in fase e funziona normalmente, ma se trasciniamo questi fader, possiamo regolare il valore di fase di tutti i valori modificati sopra. Questo può anche influenzare drasticamente il suono, quindi prova a sperimentare!

Nella parte superiore sinistra dell'operatore 2 troviamo una serie di piccoli fader. Questi sono un modo più generalizzato per modellare la forma d'onda, e ricorda i programmatori sintetizzatori stagionati di una tipica selezione wavetable. routes / web.php ospita il percorso per l'interfaccia web, mentre le route / api.php ospitano il percorso per l'API. Le rotte registrate in api.php saranno prefisso con / api (come in localhost: 3000 / api).

Ora portiamo un altro oscillatore. Questo modulerà oscillatore 2 molto leggermente. Prestare attenzione quando oscillatori modulanti: un po 'può andare molto a lungo, perciò utilizza l'ottimizzazione dopo aver aggiunto più di uno. Fare clic e trascinare leggermente il nodo 3x2 in senso orario. Se è possibile, farlo tenendo premuto un tasto MIDI o riprodurre un ciclo in modo da poter ascoltare le modifiche in diretta, consentendo di giudicare meglio le cose.

Infine, dobbiamo mappare la nostra modulazione al pad X/Y. A tale scopo, passare al pannello OP1 e fare clic sulla scheda MOD. Trova Mod X e trascina completamente il primo punto della busta, determinando la quantità di modulazione applicata all'operatore 1 in base al valore di X.

Ripetere questo processo per l'Operatore 2, utilizzare solo ModY. Infine, tenendo premuto una nota, spostare il blocco XY in giro. Devi sentire un tipo di suono vago. Per usarlo in un clip, fare clic con il pulsante destro del mouse su entrambi i codificatori Xstrong> e Y e premere Crea clip di automazione. Ora possiamo modulare con precisione questi parametri per un periodo di tempo. Se si blocca, leggere il tutorial o scaricare la patch di esempio.


Fase 3: Processo con Vocodex

Il secondo ingrediente della nostra ricetta di basso è un plugin vocoder, in particolare Vocodex di Image-Line. Questo magnifico plugin non solo gestisce un singolo segnale, ma può alimentare più segnali attraverso gli stessi processori e influenzarli sinergicamente.

Che cosa significa? Ciò significa che possiamo inserire, ad esempio, la nostra patch di basso e un campione audio casuale di letteralmente qualsiasi cosa, come una frase vocale o un tiro, o anche un'altra patch di basso e mescolarli insieme, creando un risultato estremamente sporco e bagnato. Allora cominciamo!

In primo luogo, caricare un Vocodex su un nuovo canale di mixer. Trova qualsiasi campione audio che ti piace - in questo caso usiamo un "Yeah!" Uno shot che viene fornito con questa versione particolare di FL Studio 11. Possiamo detune questo utilizzando le nostre impostazioni Sampler, quindi collegarlo ad un altro canale mixer. Poi andremo via i nostri output Sytrus e Sample per passare solo attraverso il nostro canale Vocodex facendo clic destro sul pulsante di routing del canale e colpendo Route to This Track Only.

Poi apriamo il nostro plugin Vocodex e posizioneremo gli input in alto a 1 e 2 (o 2 e 1 esperimenti!). Questo ci dice quale segnale audio è il vettore e che è il modulatore. Nella maggior parte dei casi, la nostra patch di basso sarà il vettore.

Proprio così questo tutorial non va da quattro anni, spiegherò le basi di Vocodex. Gli strumenti primari che utilizzeremo sono i quattro encoder a destra dell'interfaccia e i piccoli punti verdi a sinistra di loro.

Il primo determina la larghezza delle bande. Vorremmo avere una buona larghezza di banda spessa per evitare di rendere il suono sottile e stagnante, quindi aumentare l'encoder (in senso orario) fino a quando è di circa 1-3. L'encoder rosa a sinistra a sinistra determina la sorgente di ingresso più dominante. Possiamo anche utilizzare i quattro punti verdi sinistra degli encoder per passare attraverso varie impostazioni di ingresso, cosa che sentiamo di più, il vettore o il modulatore.

Il codificatore ultimo è l'impostazione di Unison. È buona norma per questo tipo di suono per impostare molto alto, se non al massimo. Vogliamo un effetto di chorus e altrettante voci possibile per come grande un suono possibile.

Infine, deseleziona la casella di controllo Bozza nella parte superiore. Questo ci terrà in alta qualità per l'anteprima. (L'uscita effettiva sarà sempre di alta qualità.)

Sentitevi liberi di sperimentare altre impostazioni, come l'allocazione della larghezza di banda o la distribuzione di banda. Non spiegherò tutto, né mi chiedo di conoscere tutti i vantaggi di questo plugin.


Fase 4: Rendere utilizzando Edison e Harmor

Registra in Edison

Adesso dovremmo avere qualcosa di bagnato, sporco e in-your-face. Se non lo è, aggiungere alcuni effetti come EQ, compressione, Waveshaper, coro e riverbero:

  • Per EQ, aumentare i bassi e gli alti, tagliare i mididi.
  • La compressione dovrebbe essere duro e veloce per rimuovere eventuali artefatti.
  • Waveshaper, coro e riverbero aggiungere sapore. Waveshaper dovrebbe essere crunchy, coro molto umido (ma con uniso piccolo / panoramica), e riverbero solo sottile per renderlo più realistico.

Registrare l'output del nostro canale Vocodex in un Edison:

  • Caricare un Edison, impostato su Play e Loop, disattivare la sezione del brano con il basso e premere il gioco.
  • Una volta che la canzone torna all'inizio del ciclo, Edison imposterà un marker. Possiamo fare doppio clic su questo per selezionare tutti gli spillover e colpire l'eliminazione. Questo ci lascerà con un campione la lunghezza perfetta del nostro modello/ciclo.

Resample utilizzando Harmor

L'ultimo passo di questo processo è quello di ridimensionare il basso usando Harmor. Trascinare il campione da Edison nella sezione Image di Harmor. Questo lo ridisegnerà, permettendoci di aggiungere effetti aggiuntivi che normalmente non potremmo fare con il nostro mixer.

Innanzitutto dobbiamo impostare alcuni parametri in quanto Harmor riduce inizialmente la qualità dell'input. Assicurati che la nostra immagine/risistemazione sia impostata su alta precisione, il Denoise è impostato su 0 e la precisione è impostata su Perfect nella nostra scheda ADV.

Avanti, giocare con la scala e la forma nella scheda IMG, possiamo anche aumentare il valore di unison qui, assicurandosi di non aumentare troppo l'immagine stereo (Pan). I moduli Prism e Pitch possono fare suoni interessanti, mentre la sezione FX è dove possiamo aggiungere ulteriori distorsioni o coro.

È possibile ripetere nuovamente il processo di riesaminamento aggiungendo un'altra Edison all'uscita del canale Harmor, registrando il risultato e trascinandolo nuovamente in Harmor come immagine. Ciò può portare ad alcuni suoni seriamente sporchi.

Ecco il nostro risultato finale dopo aver giocato con alcune impostazioni:


Note finali

Così ci siamo! Una introduzione molto fondamentale per la sintesi FM, il vocoding e il riesaminamento utilizzando gli strumenti nativi di Image Line. Se non si dispone di FL Studio, il risultato finale è ancora possibile, anche se il flusso di lavoro sarà significativamente diverso.

Raccomando vivamente di acquistare questi plugin (o di acquistare FL Studio), specialmente se si sta andando a fare tracce EDM che richiedono un enorme basso. Raccomando anche di controllare Seamless (AKA SeamlessR) su YouTube. Ha una serie completa di How-To-Bass e va in profondità con le lavorazioni interne di Harmor, Sytrus e Vocodex, insieme ad altri potenti strumenti.

Questo tutorial è stato ispirato usando le conoscenze collettive delle sue tecniche, insieme ad altre cose che ho raccolto lungo la strada, e sono stati intesi per introdurre questi elementi a persone che sono nuove a sintesi FM, elaborazione vocoder e riesaminazione.

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Looking for something to help kick start your next project?
Envato Market has a range of items for sale to help get you started.